Matera 2019, la cerimonia conclusiva con Sassoli, Franceschini e Provenzano. Bardi: «Basilicata è orgogliosa»