Scanzano, La «Città della Pace» apre a rifugiati e lavoratori stagionali