Covid Basilicata, «Io malato e abbandonato dopo il primo contatto»