Basilicata da oggi «zona rossa»: città deserte e stop lezioni in presenza. Cgil: «Chiudere anche scuole infanzia»