Metaponto, la spiaggia mangiata dal mare e lo stallo della politica