E ora la Basilicata sogna la zona bianca