Gazzetta, Bardi: «Confido nei tempi celeri della giustizia»