Banche: l’Ad Carlo Messina e Intesa Sanpaolo i migliori in Europa per il quarto anno di fila

“Institutional Investor” certifica i successi internazionali e il gradimento degli investitori per l’istituto milanese. Sul podio anche Stefano Del Punta e Marco Delfrate

di Ennio Bassi

Se si potesse utilizzare una metafora calcistica per il mondo della grande finanza internazionale potremmo dire che Intesa Sanpaolo, per la quarta volta di fila, abbia vinto la Champions League e che il suo amministratore delegato, Carlo Messina, negli stessi anni, si sia aggiudicato il Pallone d’Oro.

Secondo la classifica del 2021 stilata dalla società di ricerca specializzata “Institutional Investor” Intesa si conferma infatti come la miglior banca europea e la miglior società italiana per le relazioni con gli analisti finanziari e gli investitori istituzionali e per gli aspetti Esg, così come Messina, dal canto suo per la quarta volta di seguito è proclamato come miglior Chief Executive Officer del settore. Un risultato clamoroso se si considera che questa autorevole società di ricerche compie questa tipologia di analisi da soli sei anni.

Ma non solo la banca nel suo complesso e l’Ad Messina. In questa speciale classifica che tiene conto sia del voto degli analisti finanziari sia degli investitori istituzionali vengono premiati altri due top manager: Stefano Del Punta è infatti risultato miglior Chief Financial Officer per il quinto anno, mentre Marco Delfrate è primo nella classifica dedicata agli Investor Relations Professional anche lui per il quarto anno.

I premi di Institutional Investor, che si basano sui risultati di un ampio sondaggio condotto tra circa 2.000 tra
analisti finanziari e investitori istituzionali, in rappresentanza di oltre 900 società, testimoniano il forte apprezzamento della comunità internazionale per una eccellenza italiana con una vocazione internazionale riconoscendo nel contempo la qualità del Ceo e del management team da tempo al vertice europeo nelle preferenze degli investitori. Di particolare rilievo infine il riconoscimento ottenuto da Intesa Sanpaolo per la sua attenzione alle tematiche Esg, vale a dire ai modi in cui l’istituto di credito italiano affronta e gestisce le questioni legate all’ambiente, alle attività di alto valore sociale e alla qualità della governance, soprattutto in termini di trasparenza.

(Associated Medias) – Tutti i diritti sono riservati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*